Addio UPlay+: ora si chiama Ubisoft+ e arriva su Google Stadia e Amazon Luna | Web Agency Brescia
9656
post-template-default,single,single-post,postid-9656,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Addio UPlay+: ora si chiama Ubisoft+ e arriva su Google Stadia e Amazon Luna

Addio UPlay+: ora si chiama Ubisoft+ e arriva su Google Stadia e Amazon Luna

Addio UPlay+: ora si chiama Ubisoft+ e arriva su Google Stadia e Amazon Luna


Ubisoft si prepara per l’arrivo della next-gen, intesa anche come cloud gaming, e rivoluziona un po’ di cose: dopo l’annuncio della piattaforma Ubisoft Connect, infatti, la software house francese ha deciso di ritoccare il suo servizio in abbonamento UPlay+.

Dal 10 novembre si chiamerà semplicemente Ubisoft+, e la sottoscrizione (pari a 14,99 dollari mensili) darà diritto anche all’accesso alla versione beta di Amazon Luna (attualmente attiva in USA). Entro la fine dell’anno, inoltre, la possibilità di attingere al catalogo Ubisoft in streaming si estenderà anche a Google Stadia. Nello specifico, Ubisoft precisa che non sarà necessario alcuna quota addizionale né su Luna, né su Stadia dove si potrà fare login tramite la versione gratuita, senza quindi possedere un account Stadia Pro. Da segnalare che il comunicato è stato diramato sul sito statunitense della compagnia, e che quindi siamo ancora in attesa di conoscere quale sia il piano per l’Europa, Italia inclusa, e quando si attiverà.

Per il resto, con Ubisoft+ sarà possibile proprio come su UPlay+ giocare su PC a più di 100 titoli targati Ubisoft, tra cui anche quelli appena usciti o in dirittura di arrivo come Watch Dogs: Legion, Assassin’s Creed Valhalla e Immortals: Fenyx Rising.

Insomma, in generale l’orizzonte del mercato videoludico sembra che stia cambiando radicalmente: la pressione dell’offerta Microsoft con Game Pass, assieme al cloud gaming di Stadia e di Luna, e anche alle proposte delle singole software house come EAPlay (incluso nel Game Pass, non a caso) e Ubisoft+ lasciano intuire un futuro dominato sempre più dai servizi ad abbonamento.

Di questo e tanto altro abbiamo discusso e torneremo a discutere sul canale Twitch di HDBlog: il prossimo appuntamento è fissato per venerdì pomeriggio. Occhi aperti, potrebbe esserci un’ospite davvero speciale.

No Comments

Post A Comment