Huawei Mate 40 Pro, dalla Cina arriva il primo video teardown | Web Agency Brescia
9670
post-template-default,single,single-post,postid-9670,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Huawei Mate 40 Pro, dalla Cina arriva il primo video teardown

Huawei Mate 40 Pro, dalla Cina arriva il primo video teardown

Huawei Mate 40 Pro, dalla Cina arriva il primo video teardown


Oggi è il giorno di Huawei Mate 40 Pro: l’ultimo smartphone top di gamma del colosso cinese, fresco fresco di presentazione, è l’oggetto del nostro approfondimento di oggi, con tanto di video, intanto in patria emerge il primo video teardown. Purtroppo è in cinese, e quindi è difficile capirci più di tanto, ma non dubitiamo che nei prossimi giorni si attiveranno i “soliti noti” occidentali, come JerryRigEverything e i ragazzi di iFixit, ad aggiungere tanti dettagli in più.

In ogni caso, a vedere il video sembra che la procedura di disassemblaggio sia un po’ la solita: aria calda sul retro per ammorbidire la colla, taglierini e plettri in plastica per separare la cover posteriore, e poi avanti strato dopo strato, tra connettori a incastro e qualche vite.

Tra i dettagli più interessanti che si evincono dalle immagini, la fotocamera principale è collegata a quella grandangolare, mentre il ben più ingombrante zoom periscopico 5X ha un suo spazio dedicato. Fortunatamente, inoltre, la rimozione della batteria è facilitata dalla linguetta.

Ricordiamo che lo smartphone è disponibile al preordine già da qualche giorno al prezzo di 1.249€, sia sullo store ufficiale di Huawei sia su Amazon e altri rivenditori. Lo smartphone include gli Huawei Mobile Services, lo store di applicazioni AppGallery e il motore di ricerca proprietario Petal Search.

No Comments

Post A Comment