Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR? | Web Agency Brescia
9672
post-template-default,single,single-post,postid-9672,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR?

Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR?

Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR?


Il VR è già qui, ma ancora non si è affermato presso il grande pubblico. Samsung è stata una delle prime a crederci, con il suo Gear VR che però era solo un “supporto” per gli smartphone, che col tempo ha abbandonato: ma ora sembra pronta a tornare alla carica. Una recente certificazione conferma parzialmente quello che potremmo definire un paleo-rumor – dato che risale a due anni fa – secondo cui il prossimo visore VR del colosso coreano avrebbe avuto il prefisso Galaxy nel nome. Per la precisione, dovrebbe chiamarsi “Galaxy Space“: questo il marchio registrato presso l’USPTO.

Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR?

A differenza di “Blade Bezel”, l’altro marchio di Samsung emerso solo qualche giorno fa, e che dovrebbe riguardare il particolare design dei nuovi S21, in questo gli indizi portano altrove. La categorizzazione in fascia 9 significa che si tratterà di una tra le seguenti possibilità:

  • Virtual reality headsets
  • LED displays
  • Routers
  • Digital door locks
  • Battery chargers for portable phones
  • Tablet PCs
  • Portable computers
  • Video projectors
  • Smartwatches
  • Smartphones
  • Audio speakers

Un dispositivo con lo stesso nome – Galaxy Space – e con Windows 10 Home a 32 Bit e 8 GB di RAM era inoltre stato avvistato su Geekbench già un anno fa.

Samsung registra il marchio Galaxy Space: forse in arrivo un nuovo visore VR?

Al momento non ci sono conferme, ma l’ipotesi di un visore VR stand alone è quella più calda: dal momento che Samsung vende già dei monitor sotto il brand “Space”, potrebbe trattarsi però anche di un nuovo prodotto in questa fascia, di un laptop oppure di un computer desktop. Non ci resta che aspettare.

No Comments

Post A Comment