ByteDance guarda oltre TikTok e investe negli e-book | Web Agency Brescia
9793
post-template-default,single,single-post,postid-9793,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

ByteDance guarda oltre TikTok e investe negli e-book

ByteDance guarda oltre TikTok e investe negli e-book

ByteDance guarda oltre TikTok e investe negli e-book


ByteDance, la società che possiede il social network del momento TikTok, investirà l’equivalente di 170 milioni di dollari in Zhangyue, uno dei più grandi ecosistemi ebook della Cina, che produce e-reader e dispone di un marketplace digitale in cui acquistare i libri. L’investimento permetterà a ByteDance (più precisamente a una controllata interamente di sua proprietà) di ottenere l’11% delle quote della piattaforma, che vanta circa 170 milioni di utenti attivi al mese secondo i dati del primo semestre del 2020.

Il mercato della lettura di libri digitali sta osservando un periodo di grande crescita in Cina, grazie soprattutto alla diffusione degli smartphone. Le ultime ricerche indicano che nel 2019 gli utenti hanno passato almeno un’ora al giorno sulle app di lettura; gli utenti di eBook saliranno a circa 510 milioni, secondo le ultime stime, e il fatturato del settore dovrebbe più che triplicare rispetto al 2015 (da poco meno di 1 a oltre 3,1 miliardi di dollari, al cambio).

In concreto, ByteDance avrà un discreto controllo su come viene diretta la piattaforma, dal momento che potrà designare un membro del consiglio di amministrazione. Per Zhangyue, i vantaggi sono evidenti: ByteDance possiede uno dei social più in voga in questo periodo, specialmente tra i più giovani (ricordiamo che TikTok tecnicamente non esiste in Cina: al suo posto c’è Douyin, che è pressoché identico). Sempre in Cina ha molto successo anche Toutiao, aggregatore e lettore di news sviluppato sempre da ByteDance. In aggiunta, ByteDance fornirà a Zhangyue supporto tecnologico in aree come acquisto annunci, monetizzazione e non solo.

Forte del proprio successo, ByteDance sta facendo massicci investimenti per diversificare quanto più possibile la propria offerta (e il rischio d’impresa, vista la spada di Damocle negli USA). Oltre a Zhangyue, l’azienda sta cercando di imporsi nel settore dei software aziendali per il lavoro da remoto, con Lark, e in quello scolastico, con la lampada smart Dali, dispositivo con display, videocamera e supporto ad assistenti virtuali pensato per aiutare i bambini a finire i compiti a casa.

No Comments

Post A Comment