Anche per Huawei e Honor tempo di Patch di sicurezza di Novembre | Web Agency Brescia
9839
post-template-default,single,single-post,postid-9839,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Anche per Huawei e Honor tempo di Patch di sicurezza di Novembre

Anche per Huawei e Honor tempo di Patch di sicurezza di Novembre

Anche per Huawei e Honor tempo di Patch di sicurezza di Novembre


Con l’elezione di Biden a nuovo presidente degli Stati Uniti, in molti sperano che la situazione Huawei possa avere un parziale sblocco rispetto alle restrizioni imposte da Trump. Sebbene non ci siano al momento indicazioni e considerando comunque che prima del 2021 Biden non entrerà alla Casa Bianca, non è da escludere che gli USA possano tornare a permettere ad alcune aziende americane di lavorare con Huawei.

Nell’attesa il colosso cinese continua a presentare nuovi smartphone e Mate 40 Pro è l’ultimo in ordine cronologico ad essersi affacciato anche il nostro mercato sebbene privo di Play Store e relative GApps. Non solo nuovi prodotti però, ma anche aggiornamenti di sicurezza che arriveranno nelle prossime settimane sugli smartphone Huawei e Honor.

In particolare il bollettino delle Patch di Sicurezza di Novembre per Huawei include le correzioni per le CVE (Common Vulnerabilities and Exposure) presenti nell’Android security bulletin di Novembre.

Se proprio volete conoscere i codici esatti, ecco cosa riporta Huawei nelle correzioni di novembre:

Come detto questo è quello che Huawei ha sistemato con le nuove Patch ma non è chiaro quali saranno i tempi di roll out degli aggiornamenti e su quali smartphone arriveranno. Nelle prossime settimane comunque seguiremo l’iter e vedremo se verranno magari rilasciati in concomitanza degli update alla EMUI 11.

No Comments

Post A Comment