Pixelmator Pro 2.0, supporto chip M1, interfaccia rivista e tante novit | Web Agency Brescia
9946
post-template-default,single,single-post,postid-9946,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Pixelmator Pro 2.0, supporto chip M1, interfaccia rivista e tante novit

Pixelmator Pro 2.0, supporto chip M1, interfaccia rivista e tante novit

Pixelmator Pro 2.0, supporto chip M1, interfaccia rivista e tante novit


Tra i tanti programmi che si stanno aggiornando in queste ore per supportare i nuovi chip M1, non possiamo non citare l’ottimo lavoro del Team Pixelmator che da poco ha annunciato un nuovo aggiornamento major alla sua applicazione principale. Pixelmator Pro 2.0 sarà disponibile dal 19 novembre ed introdurrà diverse novità.

La prima è più attesa, il supporto ai nuovi chip M1 di Apple che proprio stamane abbiamo scovato nei primi benchmark Geekbench relativi ai nuovi Macbook.

Naturalmente le novità non finiscono qui, arriverà parallelamente anche il supporto a MacOS Big Sur e tutta l’interfaccia grafica sarà rivista con l’introduzione nuovi layout per le barre degli strumenti dell’app e le barre laterali dell’editor, incluso un browser Effetti dinamico. Troveremo inoltre dei nuovi e comodi preset per l’organizzazione dello spazio di lavoro, una riorganizzazione su misura a seconda dell’attività svolta: sono 4 e si dividono in fotografia, progettazione, illustrazione e pittura. Oltre a questi sarà possibile crearne di nuovi. Anche la modifica delle immagini potrà contare su oltre 200 preset diversi, viene infine introdotto un nuovo strumento manuale per l’editing specifico di immagini di grandi dimensioni.

Oltre a beneficiare della compatibilità con CPU e GPU del chip M1, pure le regolazioni basate sull’ apprendimento automatico sfrutteranno il motore neurale per offrire prestazioni ancora maggiori. Il team afferma che le funzionalità Core ML in Pixelmator Pro saranno fino a quindici volte più veloci se eseguite sul chip M1. Vi ricordiamo che i nuovo Mac basati su chip M1 sono disponibili in preordine con spedizioni a partire dal 17 novembre.

No Comments

Post A Comment