WindTre sempre pi forte in Italia. E gli altri? Rapporto OpenSignal | Web Agency Brescia
10082
post-template-default,single,single-post,postid-10082,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

WindTre sempre pi forte in Italia. E gli altri? Rapporto OpenSignal

WindTre sempre pi forte in Italia. E gli altri? Rapporto OpenSignal

WindTre sempre pi forte in Italia. E gli altri? Rapporto OpenSignal


OpenSignal ha pubblicato il nuovo rapporto sulla qualità dei servizi offerti dai quattro principali operatori telefonici italiani (Iliad, TIM, Vodafone e WindTre). Il giudizio prende in esame parametri come la copertura di rete, la velocità di download e di upload, e la qualità delle funzioni voce, giochi e video. Lo studio è basato sull’analisi di oltre 890.000 dispositivi per un totale di oltre 3,3 milioni di misurazioni effettuate tra luglio e settembre 2020.

Rispetto all’analogo rapporto pubblicato da OpenSignal sei mesi fa si può notare l’ulteriore passo in avanti di WindTre che è riuscita ad imporsi anche per quanto riguarda la qualità dello streaming video. WindTre resta l’operatore telefonico che offre le velocità di connessione (in download e upload) più elevato. A pari merito per numero di vittorie nelle singole voci si trova Vodafone. TIM e Iliad invece non brillano particolarmente, sempre tenuto conto del numero dei singoli riconoscimenti assegnati da OpenSignal.

Una delle tendenze più rilevanti del semestre è rappresentata dall’aumento generale della velocità dei download. Con l’eccezione dei WindTre che, come detto, è riuscita a sfondare il muro dei 30 Mbps, gli altri tre sono tutti appaiati intorno ai 24 Mbps. Questi i rilevamenti a livello nazionale con posizioni che possono variare in base alle singole città (per ulteriori dettagli sull’analisi regionali si rimanda al rapporto completo di OpenSignal raggiungibile tramite il link in FONTE).

No Comments

Post A Comment