Darth Vader, la maschera vuota: morto David Prowse, attore della prima trilogia | Web Agency Brescia
10175
post-template-default,single,single-post,postid-10175,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Darth Vader, la maschera vuota: morto David Prowse, attore della prima trilogia

Darth Vader, la maschera vuota: morto David Prowse, attore della prima trilogia

Darth Vader, la maschera vuota: morto David Prowse, attore della prima trilogia


É venuto a mancare David Prowse, attore inglese noto al pubblico per aver interpretato Darth Vader nella trilogia originale di Guerre Stellari. Aveva 85 anni, ed è stato stroncato da una breve malattia.

Ex campione di sollevamento pesi e body builder, ottenne la parte del Signore Oscuro grazie soprattutto alla sua stazza imponente (1,98cm per 120kg), ideale per impersonare uno dei cattivi più cattivi della storia del cinema. Era perfetto per il personaggio, ma non la sua voce: l’accento di Bristol mal si adattava al caso, tant’è che fu doppiato da James Earl Jones, la cui voce drammatica e profonda è rimasta negli annali del cinema.

Nato nel 1935 e amico di Arnold Schwarzenegger, fece parte del cast di Arancia Meccanica, e nel ’77 fu scelto da George Lucas (che lo notò proprio nel film di Stanley Kubrick) per interpretare sia Darth Vader che Chewbecca. L’attore, però, insisté per avere un solo ruolo, quello sotto la temibile maschera nera di Guerre Stellari del 1977 e poi di L’impero colpisce ancora (1980) e Il ritorno dello Jedi (1983) – tutti film in visione su Disney Plus. Motivo della scelta: “i cattivi sono quelli che si ricordano“, disse l’attore.

David Prowse ha ricevuto l’Ordine dell’Impero Britannico nel 2000 per essere stato il testimonial di una campagna di sensibilizzazione stradale nel Regno Unito, e forse non tutti sanno che è stato anche Frankenstein in James Bond 007 – Casino Royale, Gli orrori di Frankenstein e Frankenstein e il mostro dell’inferno.

No Comments

Post A Comment