Fitbit Sense: richiamo per alcune unit con difetti hardware | Web Agency Brescia
10250
post-template-default,single,single-post,postid-10250,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Fitbit Sense: richiamo per alcune unit con difetti hardware

Fitbit Sense: richiamo per alcune unit con difetti hardware

Fitbit Sense: richiamo per alcune unit con difetti hardware


Fitbit sta richiamando un certo numero di smartwatch Sense a causa di un difetto nelle letture dell’ECG: la società ha confermato che si tratta di un problema hardware e che le unità vanno sostituite, gratuitamente. Non è stato specificato quale sia la natura del difetto; Fitbit, che, vale la pena ricordare, sta aspettando i necessari via libera governativi per completare l’acquisizione da parte di Google, dice che ha già iniziato a contattare gli utenti interessati. Secondo le dichiarazioni rilasciate a The Verge, si tratta di un numero ridotto di smartwatch.

Fitbit Sense è arrivato da poco sul mercato (la nostra recensione risale a poco meno di due mesi fa) e rappresenta al momento il top della gamma di indossabili del produttore; è anche il primo a integrare sensori avanzati di monitoraggio dei parametri vitali, tra cui appunto l’ECG. Il suo lancio non è stato del tutto perfetto: alcune funzioni non sono state disponibili da subito (Assistant è arrivato un paio di settimane fa, per esempio), sono emersi un po’ troppi bug e la fluidità di navigazione lasciava un pochino a desiderare. In ogni caso, è evidente che l’azienda si sta impegnando per migliorare il proprio prodotto.

No Comments

Post A Comment