Apple Fitness+, c' movimento: il debutto sempre pi vicino | Web Agency Brescia
10258
post-template-default,single,single-post,postid-10258,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Apple Fitness+, c’ movimento: il debutto sempre pi vicino

Apple Fitness+, c' movimento: il debutto sempre pi vicino

Apple Fitness+, c’ movimento: il debutto sempre pi vicino


Apple Fitness Plus è stato presentato a metà settembre, e pare che il suo lancio sia ormai imminente: si tratta di un nuovo servizio in abbonamento che permette di accedere a un vasto catalogo di sessioni di allenamento registrate in video; quale sia l’allenamento ideale da seguire lo suggerisce Apple Watch, o meglio i dati che lo smartwatch raccoglie in tempo reale sull’utente.

L’utente potrà scegliere tra una gamma di allenamenti idonei; il video potrà essere riprodotto su una serie di dispositivi, come iPhone, iPad o Apple TV. Nel corso dell’allenamento verranno mostrati su schermo in tempo reale i parametri rilevati dallo smartwatch, in modo tale da capire con più precisione progressi e risultati.

Al momento si sa che Fitness Plus fornirà corsi per diverse categorie di allenamento: vengono citati per esempio tapis roulant, HIIT, vogatore, bicicletta, forza, yoga, danza, corpo libero e defaticamento. Ogni corso è presentato da specialisti nella rispettiva categoria, come atleti, personal trainer, maestri di arti marziali e di yoga e così via.

Fitness Plus sarà inizialmente disponibile solo nei Paesi prevalentemente anglofoni, vale a dire USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Irlanda e Regno Unito. Sarà accessibile dall’app Fitness: l’abbonamento costerà 9,99 dollari al mese oppure 79,99 all’anno. È incluso nell’abbonamento Apple One, ma solo il più costoso, quello da 29,99 dollari al mese. Fitness Plus sarà compatibile con tutti gli Apple Watch dalla Series 3 in poi, incluso l’economico SE.

Non abbiamo ancora dettagli precisi sulla data di lancio, ma negli ultimi giorni si rileva una certa attività lato marketing: tutti gli istruttori hanno pubblicato qualcosa di relativo al servizio sui rispettivi profili Instagram e social accompagnato dall’hashtag #CloseYourRings. E a quanto pare in USA e altri mercati è attiva una promozione per cui si ottengono sei mesi di abbonamento gratis con l’acquisto di ogni Apple Watch compatibile.

No Comments

Post A Comment