Vodafone Nreal Light: gli occhiali smart in Europa dalla primavera 2021 | Web Agency Brescia
10289
post-template-default,single,single-post,postid-10289,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Vodafone Nreal Light: gli occhiali smart in Europa dalla primavera 2021

Vodafone Nreal Light: gli occhiali smart in Europa dalla primavera 2021

Vodafone Nreal Light: gli occhiali smart in Europa dalla primavera 2021


Connessi (con il 5G di Vodafone), equipaggiati con SoC Qualcomm (non si sa ancora quale), pensati per essere abbinati ad uno smartphone Android e in grado di gestire le applicazioni di Realtà Aumentata e Mista. È questo l’identikit hardware degli Nreal Light, occhiali smart che l’operatore telefonico inizierà a commercializzare in Europa nella primavera 2021 partendo dalla Germania e dalla Spagna, per poi espandersi in altri mercati. È un prodotto destinato sia per l’utenza consumer, sia per quella aziendale, e una soluzione non standalone, ma progettata per il collegamento via USB-C allo smartphone Android.

Vodafone non fornisce ancora tutti i dettagli tecnici, ma aggiunge che si tratta di una soluzione che supporta un tracciamento di tipo 6DOF (sei gradi di libertà) ed in grado di visualizzare i contenuti su uno schermo trasparente in formato widescreen. Vodafone sottolinea inoltre che Nreal Light sono compatibili con la maggior parte delle applicazioni Android esistenti: sarà possibile utilizzarli per vedere video, giocare, navigare in rete, usare i social e le applicazioni di produttività personale. Tutte le app saranno riprodotte sull’ampio schermo virtuale, e si potranno utilizzare sino a tre applicazioni in multitasking.

Sul fronte delle applicazioni Vodafone aggiunge inoltre che sta lavorano insieme a Nreal per sviluppare nuove app AR e MR dedicate all’utenza consumer. Tra quelle in sviluppo non mancano app sportive che sovrappongono grafici e statistiche in tempo reale durante le partite, giochi multigiocatore che mescolano ambienti reali e virtuali, guide turistiche, app per il fitness, per l’interior design e le attività di istruzione. Le aziende potranno invece usare gli Nreal Light nell’ambito delle attività di formazione del personale, delle videoconferenze, per mostrare uno showroom virtuale o fornire supporto tecnico remoto alla clientela.

Vodafone non ha ancora confermato il prezzo delgi Nreal Light, ma è plausibile che li fornirà (anche) in abbinamento alle sue offerte 5G.

No Comments

Post A Comment