Addio al 2020: Google Foto raccoglie gli scatti di un anno difficile | Web Agency Brescia
10641
post-template-default,single,single-post,postid-10641,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Addio al 2020: Google Foto raccoglie gli scatti di un anno difficile

Addio al 2020: Google Foto raccoglie gli scatti di un anno difficile

Addio al 2020: Google Foto raccoglie gli scatti di un anno difficile


Il collage comparirà in alto sia sull’app per Android sia su quella per iOS, e funzionerà come le raccolte di un giorno in particolare o dell’ultima settimana, solo allargando i confini all’intero anno. Come al solito, sarà possibile navigare tra le immagini toccando i bordi per andare avanti o indietro, in stile Store di Instagram, oppure premere a lungo per stoppare la progressione. Inoltre, c’è anche un pulsante per la condivisione e uno che consente di creare un book speciale.

No Comments

Post A Comment