Reti Mobile, ecco le citt italiane pi veloci secondo l' AGCOM | Web Agency Brescia
10662
post-template-default,single,single-post,postid-10662,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Reti Mobile, ecco le citt italiane pi veloci secondo l’ AGCOM

Reti Mobile, ecco le citt italiane pi veloci secondo l' AGCOM

Reti Mobile, ecco le citt italiane pi veloci secondo l’ AGCOM


L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) ha pubblicato il resoconto della campagna 2020 di Misura Internet Mobile, il progetto che analizza la velocità delle reti dei principali operatori italiani.

La rilevazione è stata effettuata in un periodo compreso tra metà luglio e l’8 ottobre 2020. Come lo scorso anno, il test è stato effettuato utilizzando un Galaxy S9 di Samsung e ha tenuto conto degli operatori di rete TIM, Vodafone e WindTre, ovvero gli unici che con la propria infrastruttura hanno raggiunto una copertura del territorio nazionale pari almeno al 50%.

DATI GENERALI

  • Periodo di esecuzione: dal 13 luglio 2020 all’8 ottobre 2020
  • Giorni della settimana interessati: dal lunedì al venerdì
  • Orario giornaliero: dalle 8,00 alle 20,00
  • Città interessate: 45 città scelte tra le più popolose di ogni regione (di norma due-tre) per regione
  • Numero di punti di test programmati: pixel 578 – way-point 565 (il processo di identificazione dei waypoint non differisce dal processo di identificazione dei pixel)
  • Durata di ogni misura statica (anche detta nomadica): 10 minuti
  • Modalità di esecuzione dei test: statica e dinamica
  • Reti interessate: reti mobili degli operatori TIM, Vodafone, WindTre (alla campagna partecipano gli operatori che abbiano raggiunto, con infrastruttura propria, una copertura del territorio nazionale almeno pari al 50%)
  • Terminale di test: smartphone, con capacità di rete LTE, basato sul sistema operativo Android (Samsung Galaxy S9)
  • Approccio: best technology
  • Strumentazione di misura: SwissQual SmartBenchmarker con release 20 del software di sistema
  • NAP interessati: Milano (MIX)

RISULTATI VELOCIT MEDIA

Le elaborazioni complessive sulle reti dei tre operatori hanno evidenziato, per le misure statiche, un valore medio della velocità in download di oltre 68 Mbps – in aumento di 2 Mbps rispetto allo scorso anno. Piccolo passo indietro per l’upload, dove è stata registrata una velocità che ha superato i 28 Mbps (29 Mbps nei risultati della campagna 2019).

Migliorano le prestazioni della velocità in download tenendo conto delle misure dinamiche complessive: il valore raggiunto è di oltre 60 Mbps, in crescita rispetto ai 50 Mbps registrati nel 2019. Immutato, infine, il valore della velocità in upload che supera anche quest’anno i 26 Mbps. In breve, ecco un riepilogo dei dati medi rilevati dall’indagine:

Misure statiche complessive

  • Valore medio velocità in download: oltre 68 Mbps
  • Valore medio velocità in upload: 28 Mbps

Misure dinamiche complessive

  • Valore medio velocità in download: oltre 60 Mbps
  • Valore medio velocità in upload: 26 Mbps

RISULTATI PER CITT

Bologna si conferma per il secondo anno consecutivo la città italiana in cui si sono registrate le migliore prestazioni nelle misure statiche. Nel capoluogo dell’Emilia-Romagna è stata riscontrata una velocità in download di 105 Mbps e in upload di 30 Mbps.

Secondo gradino del podio per Bari, in salita di due posizioni rispetto allo scorso anno (89 Mbps in download e 32 Mbps in upload). Terzo posto, infine, per Firenze con 83 Mbps in download e 31 Mbps in upload. Scende di due posizioni Verona, la città Veneta che chiude la top four con 74 Mbps in download e 31 Mbps in upload.

No Comments

Post A Comment