Thor: Love and Thunder, Chris Pratt conferma la sua presenza | Web Agency Brescia
10686
post-template-default,single,single-post,postid-10686,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Thor: Love and Thunder, Chris Pratt conferma la sua presenza

Thor: Love and Thunder, Chris Pratt conferma la sua presenza

Thor: Love and Thunder, Chris Pratt conferma la sua presenza


Durante una raccolta fondi di Capodanno per Feed Thy Neighbor, l’attore Chris Pratt ha fornito nuovi dettagli sull’attesa produzione MCU Thor: Love and thunder.

I piani sono stati rivelati durante la lunga serata stile Telethon andata in onda su Instagram, tra gli ospiti c’era anche Tom Holland ed è stato proprio lui a fornire il LA all’attore per parlare dei propositi in arrivo con il nuovo anno. Pratt ha risposto confermando che nei prossimi giorni di unirà al resto del cast attualmente impegnato sul set in Australia.

Ho dei Guardiani in arrivo il prossimo anno. E ho Thor. Sarò nel cast di Thor in Australia, quindi viaggerò verso quel paese tra circa una settimana.



Se consideriamo che l’Australia applica un isolamento di 14 giorni per i nuovi arrivati, è sicuro che la sua presenza sul set per le riprese sarà utile solamente verso fine mese. Inoltre non è escluso che il suo ruolo possa essere tutt’altro che minore, visto che far muovere l’attore ed isolarlo per un semplice cameo non avrebbe molto senso.

Ricordiamo che il film sarà ancora una volta diretto dal regista kiwi Taika Waititi, che si è già occupato di Thor: Ragnarok . Anche il personaggio di Jane Foster (Natalie Portman) sarà nuovamente presente, poichè la storia quasi sicuramente includerà elementi della popolare serie a fumetti che vede Foster guadagnare i poteri di Thor mentre combatte il cancro.

Al momento la data d’uscita nei cinema è prevista per il 6 maggio 2022, ma vista la situazione pandemica va comunque considerata una data di massima che potrebbe subire variazioni.

No Comments

Post A Comment