GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi | Web Agency Brescia
10840
post-template-default,single,single-post,postid-10840,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi

GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi

GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi


Le GPU NVIDIA RTX 3080, 3070 e 3060 per laptop sono finalmente ufficiali al CES 2021: ereditano tutti i grandi miglioramenti che abbiamo visto sul mondo desktop, compattandoli in un form factor ancora più efficiente (tecnologia Max-Q di terza generazione) per il gioco in mobilità. Arriveranno su oltre 70 modelli di notebook: i primi inizieranno ad arrivare proprio in questi giorni in occasione del CES. Almeno il 50% di questi laptop, dice NVIDIA, includerà pannelli a 240 Hz o superiori, per il mondo degli eSport. Previsti modelli anche realizzati espressamente per i creatori di contenuti, che sfrutteranno i driver Studio per ottenere la massima efficienza nei software professionali (per esempio rendering, architettura, modellazione 3D e montaggio video).

  • La RTX 3060 è indicata per il gaming in FHD: NVIDIA promette frame rate oltre i 90 FPS con impostazioni Ultra a 1080p. È più di quanto riuscivano a fare i laptop equipaggiati con i modelli di punta della generazione precedente, le RTX 2080 SUPER, il cui prezzo partiva da 2.500€. I notebook con questa GPU partiranno da 1.099€. I primi laptop dovrebbero essere acquistabili dal 26 gennaio.
  • La RTX 3070 promette oltre 90 FPS nei giochi 1440p con dettagli Ultra. I prezzi partiranno da 1.499€, (disponibilità sempre dal 26 gennaio) e la velocità è indicativamente del 50% rispetto ai laptop con RTX 2070.
  • La RTX 3080 promette infine oltre 100 FPS nei giochi 1440p con dettagli Ultra. Interessante osservare che la RAM arriva a ben 16 GB. I prezzi dei laptop equipaggiati con questa GPU partiranno da 2.299€. anche in questo caso i primi laptop dovrebbero arrivare sul mercato dal 26 gennaio.

Al momento le specifiche complete e dettagliate non sono ancora state divulgate: ne sapremo di più probabilmente nelle prossime ore.

Naturalmente le parole d’ordine sono ray tracing e DLSS, la tecnologia di upscaling basata sull’AI. Ne abbiamo parlato approfonditamente in uno speciale qualche settimana fa, ma il succo è questo: stanno diventando sempre di più il nuovo standard per il gaming, e le GPU di nuova generazione sono diventate nettamente migliori rispetto alle generazioni precedenti. Ad oggi, dice NVIDIA, 36 giochi supportano il ray tracing, e la lista continua a crescere. Lo stesso vale per il DLSS; NVIDIA ha anche annunciato alcuni nuovi titoli che supporteranno le due tecnologie:

  • Call Of Duty: Warzone (DLSS)
  • Outriders (DLSS)
  • Five Nights At Freddy’s Security Breach (ray tracing e DLSS)
  • F.I.S.T. (ray tracing e DLSS)

Cresce anche il numero di giochi che supporta la tecnologia di riduzione della latenza NVIDIA Reflex: arrivano anche quattro monitor che integrano la tecnologia.

La tecnologia Max-Q di terza generazione include diverse novità e ottimizzazioni, tra cui:

  • Dynamic Boost 2.0. Il sistema AI che bilancia potenza di CPU e GPU ora è in grado di gestire anche la memoria della GPU.
  • WhisperMode 2.0. Anch’esso basato sull’AI, è stato riscritto completamente da zero e viene regolato espressamente per ogni modello di laptop. Regola la potenza di CPU e GPU per garantire il minimo rumore possibile. L’utente potrà scegliere il livello massimo di rumore tollerabile e il sistema si adeguerà di conseguenza.
  • Resizable BAR. Nuova tecnologia PCIe che permette alla CPU di accedere a tutta la memoria GPU in contemporanea – in pratica la controparte di AMD Smart Access Memory. Arriverà anche sulle RTX 30xx desktop già sul mercato; servirà una motherboard compatibile, ma è previsto il supporto sia a processori AMD sia a processori Intel.

GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi

Le schede dovrebbero essere anche offerte in configurazione Max-P, pensata per i laptop meno attenti alla portabilità che puntano tutto sulla massimizzazione delle prestazioni. Quindi: maggiori dimensioni, maggiori prestazioni e maggiori consumi.

RTX 3060 UFFICIALE SU DESKTOP


GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi

NVIDIA ha anche presentato la GPU RTX 3060 “liscia” per il mondo desktop: una versione leggermente meno potente della 3060 Ti che è arrivata a inizio dicembre 2020. La scheda monta una GPU Ampere finora inedita, la GA106 (contro la GA104 della 3060 Ti) che dovrebbe essere meno veloce ma consumare meno (TDP di 165 W), e ha 12 GB di RAM GDDR6 (la 3060 Ti si ferma a 8 GB). Il chip include 28 SM, che si traducono in un totale di 3.584 core CUDA, 112 TMU, 112 core Tensor e 28 core RT. Le prestazioni dichiarate sono come segue:

  • 13 TFLOPs (shader)
  • 25 RT-TFLOPs (ray tracing)
  • 101 Tensor-TFLOPs (operazioni AI: fondamentali per il DLSS)
  • Memoria 192 bit

La RTX 3060 è la scheda più economica della famiglia RTX presentata finora: i prezzi partiranno da 329 dollari per la versione custom. La disponibilità è prevista per la fine di febbraio.

No Comments

Post A Comment