Apple TV+, Servant stagione 3 confermata e nuovo trailer per For All Mankind | Web Agency Brescia
10899
post-template-default,single,single-post,postid-10899,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Apple TV+, Servant stagione 3 confermata e nuovo trailer per For All Mankind

Apple TV+, Servant stagione 3 confermata e nuovo trailer per For All Mankind

Apple TV+, Servant stagione 3 confermata e nuovo trailer per For All Mankind


Solamente ieri + stato reso disponibile il primo episodio della stagione numero 2 di Servant, ma Apple ha già voluto immediatamente precisare che la serie psichological-thriller non si concluderà con i nuovi episodi, infatti, la stagione numero 3 è già stata confermata. Nessuna parola sul cast ovviamente, che a quanto ne sappiamo potrebbe cambiare in funzione delle novità che il regista M. Night Shyamalan ha in serbo per noi con la stagione numero 2. Al momento, il cast di Servant, include Lauren Ambrose, Toby Kebbell, Nell Tiger Free e Rupert Grint tra i personaggi principali e tutti riprenderanno i loro ruoli nella seconda stagione attualmente in corso.

Nel frattempo anche un altro tra i contenuti originali Apple più apprezzati è ormai vicinissimo al suo arrivo sulla piattaforma streaming, parliamo di For All Mankind, la cui seconda stagione debutterà il prossimo 19 febbraio.

Nella realtà alternativa immaginata da For All Mankind, è della Russia il traguardo del primo atterraggio dell’Uomo sulla Luna, e gli USA non intendono fermarsi. La serie è stata creata da Ronald D. Moore, veterano del mondo sci-fi (ha lavorato per anni a varie serie di Star Trek, poi è passato a Battlestar Galactica)

A questo proposito abbiamo anche un nuovo trailer, nel quale viene evidenziato un importante salto temporale, si evince inoltre come la Guerra Fredda potrebbe influenzare le relazioni tra i paesi coinvolti. Ve lo proponiamo a seguire.

In conclusione val la pena rispolverare i contenuti in arrivo su Apple TV+, e sempre per restare in ambito thriller, il prossimo 22 gennaio saranno pubblicate le prime tre puntate di Losing Alice. La serie seguirà un’ anziana regista e la sua crescente ossessione per una giovane sceneggiatrice. Tutta la storia si svilupperà su una serie di flashback e viaggi all’interno della mente della protagonista, esplorando temi come la gelosia, il senso di colpa e le paure primordiali dell’essere umano, l’invecchiamento in primis.

Ma ci sono anche grandi tra gli attori protagonisti delle prossime produzioni, tra queste vale la pena citare Joaquin Phoenix in Kitbag, film di Ridley Scott in cui l’attore interpreterà nientemeno che Napoleone Bonaparte, e pure Samuel L. Jackson, che tornerà a collaborare con Apple TV+: l’attore sarà il protagonista di una miniserie di sei episodi chiamata The Last Days of Ptolemy Grey.

E per quanto riguarda le altre piattaforme? Gennaio è cominciato da un po’, ma potrebbe interessarvi rispolverare le novità su Prime Video, Disney+ e Netflix.

No Comments

Post A Comment