Microsoft Edge, versione 88 in distribuzione con tante novit utili | Web Agency Brescia
10975
post-template-default,single,single-post,postid-10975,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Microsoft Edge, versione 88 in distribuzione con tante novit utili

Microsoft Edge, versione 88 in distribuzione con tante novit utili

Microsoft Edge, versione 88 in distribuzione con tante novit utili


Microsoft Edge 88 è in distribuzione sul canale stabile, e si tratta di una release davvero ricca di novità. Ci sono nuovi temi, un generatore di password, icone Fluent Design e tanto altro ancora. Ecco un elenco completo:

  • Temi. Già dall’anno scorso, il browser (naturalmente su desktop) supporta l’installazione di temi, ma dal Chrome Web Store (ricordiamo che Edge è stato “resettato” due anni fa, ed è arrivato sul mercato l’anno scorso: Microsoft ha abbandonato il suo motore proprietario EdgeHTML e basato la nuova versione su Chromium, il browser open-source di Google da cui nasce anche Chrome). La novità è che ora ce ne sono di ufficiali sull’Edge Store: Microsoft ne ha realizzati 24, molti dei quali attingendo ai suoi franchise di videogiochi di maggior successo (Halo, Gears of War, Flight Simulator, Forza…). Li trovate tutti QUI. Nei mesi a venire, Microsoft permetterà a tutti di pubblicare i propri temi, e renderà possibile scegliere il colore del tema direttamente dalle impostazioni.

  • Ricerca dalla sidebar. Possiamo definirla il ritorno di “chiedi a Cortana”: cliccando con il tasto destro su immagini e porzioni di testo, è possibile lanciare una ricerca i cui risultati vengono visualizzati, appunto, in una barra laterale. In questo modo l’utente non deve mai abbandonare la scheda attiva.
  • Posta in arrivo da Outlook nella pagina Nuova scheda. L’indicatore funziona solo se il sito web di Outlook.com è fissato alla home per l’accesso rapido.
  • Icone aggiornate nella barra degli indirizzi e nei menu contestuali in salsa Fluent Design.
  • Funzionalità di ibernazione delle schede dopo un certo periodo di inattività. Utile soprattutto per dispositivi con poche risorse di sistema a disposizione – e aiuta a minimizzare gli sprechi quando si è alimentati a batteria.
  • Generatore automatico di password, lunghe, complicate e diverse per ogni sito Web a cui ci si registra, in modo tale da mantenere alto il livello di protezione da attacchi informatici.
  • Sistema integrato di verifica di violazioni delle password, come troviamo in Chrome e Firefox già da qualche tempo.
  • Possibilità di cancellare tutti i cookie di terze parti con un singolo comando
  • Possibilità di sincronizzare le schede aperte tra i propri dispositivi, anticipata già qualche giorno fa (è necessario essere connessi con un account Microsoft)
No Comments

Post A Comment