Black Shark 4: la Play Console anticipa le specifiche | Web Agency Brescia
11133
post-template-default,single,single-post,postid-11133,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Black Shark 4: la Play Console anticipa le specifiche

Black Shark 4: la Play Console anticipa le specifiche

Black Shark 4: la Play Console anticipa le specifiche


Da chiarire il modello del processore: la sezione della console sviluppatori Android indica la presenza di un Qualcomm Snapdragon 835, tuttavia possiamo affermare con certezza che si tratta di un errore per diverse motivazioni.

  1. La prima è che si tratta di chip ormai piuttosto datato; la presentazione risale infatti ormai ad oltre 5 anni fa, era novembre 2016.
  2. La seconda è che Black Shark 4, o meglio il suo prototipo, nelle scorse settimane ha totalizzato su AnTuTu un punteggio superiore a 780 mila. Il modello definitivo, dunque, dovrebbe riuscire a superare quota 800.000 – risultati ben lontani da quelli dello Snapdragon 835 che nei primi benckmark ufficiali riusciva a superare di poco i 180 mila punti.

A questo punto, è lecito ipotizzare che la piattaforma hardware adottata sarà la più recente Qualcomm Snapdragon 888. Secondo i dati forniti dal produttore, infine, Black Shark 4 sarà equipaggiato poi con una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica super veloce a 120W, una soluzione che permetterà di ricaricare completamente la batteria in meno di 15 minuti.

Assenti, per il momento, i dettagli relativi alla presentazione ufficiale. Considerando il discreto numero di informazioni già emerse nelle ultime settimane e il fatto che la stessa azienda abbia già confermato in più di un’occasione il prodotto, l’attesa potrebbe non durare così tanto.

No Comments

Post A Comment