Corsair: lotto di alimentatori HX1200 e HX1200i difettosi, sostituzione gratuita | Web Agency Brescia
11141
post-template-default,single,single-post,postid-11141,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Corsair: lotto di alimentatori HX1200 e HX1200i difettosi, sostituzione gratuita

Corsair: lotto di alimentatori HX1200 e HX1200i difettosi, sostituzione gratuita

Corsair: lotto di alimentatori HX1200 e HX1200i difettosi, sostituzione gratuita


Corsair ha di recente scoperto alcune criticità riguardanti gli alimentatori delle serie HX1200 e HX1200i. Secondo quanto affermato dall’azienda si potrebbero presentare delle incompatibilità con alcune schede madre: il malfunzionamento si presenterebbe immediatamente dopo il montaggio con la mancata accensione del computer.

Nessun rischio, dunque, per le componenti del proprio PC a parte la mancata accensione e l’impossibilità di usare il computer. Gli alimentatori HX1200 e HX1200i sono destinati alla fascia alta e solamente i modelli venduti a partire dal 20 luglio 2020 sembrano soffrire di questa problematica.

Tuttavia, la difettosità può variare a seconda della schede madre e identificare i modelli che necessitano della sostituzione potrebbe essere difficile. Proprio per questo l’azienda ha rilasciato una tabella riepilogativa che consente ai suoi clienti di capire se il modello in possesso debba o meno essere sostituito in garanzia.

Tutti gli alimentatori Corsair riportano infatti la sigla YYWWXXXX, dove YY indica l’anno di produzione e WW la settimana di produzione. I prodotti che riportano le sigle da 2030XXXX (ovvero anno 2020 e trentesima settimana, dunque 20 luglio) a 2041XXXX verranno sostituiti gratuitamente.

Vista la piccola portata delle difettosità e l’assenza di danni ad altre parti del PC, Corsair non ha fatto un richiamo globale di tutte le unità. Se il vostro alimentatore rientra tra quelli difettosi, è sufficiente contattare l’azienda tramite il supporto sul sito ufficiale per procedere all’RMA con sostituzione in garanzia.

No Comments

Post A Comment