Volkswagen ID.3: disponibile in Italia la "versione base" con 350 Km di autonomia | Web Agency Brescia
11303
post-template-default,single,single-post,postid-11303,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Volkswagen ID.3: disponibile in Italia la “versione base” con 350 Km di autonomia

Volkswagen ID.3: disponibile in Italia la "versione base" con 350 Km di autonomia

Volkswagen ID.3: disponibile in Italia la “versione base” con 350 Km di autonomia


Volkswagen amplia la gamma della sua ID.3 elettrica (Qui la nostra prova) con l’arrivo in Italia della versione City annunciata quasi un mese fa. Si tratta della versione d’accesso della gamma della nuova compatta elettrica. Un modello che presenta un costo interessante soprattutto alla luce della possibilità di poterlo ridurre grazie agli incentivi statali. Riepiloghiamo brevemente le caratteristiche dell’auto.

La novità principale di questo modello è il powertrain. Il motore elettrico è in grado di offrire 110 kW (150 CV) e 310 Nm di coppia. Ad alimentarlo una batteria da 55 kWh (45 kWh utilizzabili) che permette di poter percorrere sino a 350 Km nel ciclo WLTP. (Qui la nostra guida) Buone le prestazioni. Nello 0 a 100 Km/h servono 8,9 secondi, mentre la velocità massima è di 160 Km/h. L’accumulatore può essere ricaricato in corrente continua sino a 100 kW. Secondo il marchio tedesco, è possibile recuperare sino a 200 Km di autonomia in circa 20 minuti. Il caricatore di bordo AC supporta invece fino a 7,2 kW.

Anche se si tratta di una versione “entry level”, la sua dotazione è molto completa. Troviamo di serie, tra le altre cose: cruise control adattivo ACC, Front Assist con frenata di emergenza e riconoscimento pedoni e ciclisti, assistente al mantenimento di corsia Lane Assist, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, climatizzatore automatico Climatronic, Driving Profile Selection, accensione senza chiavi Keyless Go, illuminazione ambiente interna, fari a LED anteriori e posteriori, connettività smartphone Wireless App-Connect, Car2X, Natural Voice Control, aggiornamenti software online e strumentazione digitale Digital Cockpit Pro. A questi equipaggiamenti si aggiungono, sempre di serie, i contenuti dei pacchetti Infotainment (navigatore satellitare Discover Pro, ricarica wireless per smartphone e predisposizione telefono comfort) e Comfort (consolle centrale con chiusura a tendina, retrovisori esterni ripiegabili, sedili e volante rivestito in pelle riscaldabili).

Tra gli accessori è possibile trovare la pompa di calore. Insieme all’auto, i clienti potranno acquistare anche l’ID. Charger, una wallbox che permette di ricaricare fino a una potenza di 11 kW in corrente alternata. I prezzi partono da 499 euro. Oltre a questa nuova versione, la Volkswagen ID.3 è proposta pure nelle varianti Life, Business e Tech con batteria da 58 kWh e Tour con accumulatore da 77 kWh.

La Volkswagen ID.3 City parte da 34.800 euro. Prezzo a cui va detratto il contributo dell’Ecobonus (sino a 10 mila euro con rottamazione) oltre a quello regionale, se disponibile.

No Comments

Post A Comment