Tesla domina il mercato delle elettriche in America nel 2020 ma la Model 3 in calo | Web Agency Brescia
11363
post-template-default,single,single-post,postid-11363,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Tesla domina il mercato delle elettriche in America nel 2020 ma la Model 3 in calo

Tesla domina il mercato delle elettriche in America nel 2020 ma la Model 3 in calo

Tesla domina il mercato delle elettriche in America nel 2020 ma la Model 3 in calo


In America le vendite delle auto elettriche nel 2020 sono aumentate rispetto al 2019 sebbene il mercato auto nel suo complesso sia sceso per diversi motivi tra cui quello legato ai problemi dell’emergenza sanitaria. Secondo i nuovi dati di Experian, lo scorso anno sono state immatricolate 252.548 BEV con un aumento dell’11,1% su base annua. Un risultato interessante che permette a questa categoria di veicoli di arrivare ad una quota complessiva del mercato dell’1,8% (1,4% nel 2019).

Tesla ha dominato la classifica delle auto elettriche più vendute. Un risultato che non stupisce troppo anche se ci sono alcuni spunti interessanti da poter valutare. Innanzitutto, l’azienda di Elon Musk ha immatricolato 200.561 autovetture nel 2020 nel mercato americano con un aumento del 16,3% rispetto al 2019. Questo significa che possiede una quota dell’intero mercato auto dell’1,4% oltre che dell’79,4% del segmento BEV.

Il secondo dato interessante da valutare riguarda l’andamento delle vendite della Model 3 che sono in decisa flessione. Vediamo, prima, la classifica dell’anno 2020 delle BEV.

  • Tesla Model 3 – 95.135
  • Tesla Model Y – 71.344
  • Chevrolet Bolt EV – 19.664
  • Tesla Model X – 19,652
  • Tesla Model S – 14.430
  • Nissan LEAF – 8.972
  • Audi e-tron – 7.089
  • Porsche Taycan – 3,943
  • Hyundai Kona Electric – 2.964
  • Kia e-Niro – 2.807

La berlina elettrica di Tesla, infatti, ha fatto registrare un calo del 32% rispetto al 2019. Un risultato che si può provare a spiegare con il successo della Model Y le cui consegne erano partire nel corso del 2020. Il SUV elettrico sembra avere tutte le carte in regola per diventare il modello a batteria preferito dagli americani. Possibile, dunque, che la classifica nel 2021 sia ben differente. In particolare, sarà interessante notare quanto il successo della Model Y andrà ad incidere sulle vendite della Model 3.

Per Tesla, comunque, il 2020 si è chiuso nei migliori dei modi in America e visto il crescente successo della Model Y, il nuovo anno potrebbe essere ancora migliore. Sul fronte del mercato BEV, in America stanno arrivando nuovi interessanti modelli che potrebbero permettere di chiudere il 2021 con un’ulteriore importante crescita.

No Comments

Post A Comment