Galaxy Watch e Active sempre attuali: si aggiornano con funzioni del Watch 3 | Web Agency Brescia
11517
post-template-default,single,single-post,postid-11517,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Galaxy Watch e Active sempre attuali: si aggiornano con funzioni del Watch 3

Galaxy Watch e Active sempre attuali: si aggiornano con funzioni del Watch 3

Galaxy Watch e Active sempre attuali: si aggiornano con funzioni del Watch 3


Samsung si sta prendendo particolare cura dei suoi smartwatch, specialmente per quanto riguarda la componente software. I colleghi di TizenHelp, infatti, hanno avvistato un nuovo aggiornamento dedicato a Galaxy Watch e Watch Active – rilasciati e recensiti rispettivamente nel 2018 e nel 2019 – che introduce alcune delle funzionalità presenti nei modelli più recenti (come Watch 3 e Active 2).

L’update ha un peso di 292MB e al momento è stato avvistato negli Stati Uniti e in Corea del Sud e porta la versione di sistema alla R810XXU1FUB6 su Galaxy Watch e alla R500XXUF1UB5 su Watch Active. Tra le principali novità troviamo un rinnovato sistema di gestione delle notifiche che permette di vedere le immagini incluse nei messaggi in arrivo, il supporto alle AR Emoji e alle Bitmoji, la guida vocale per quando si eseguono dei workout automatici (corsa e ciclismo), la possibilità di ascoltare quella voce guida attraverso un paio di cuffie bluetooth e la nuova funzione che permette di effettuare screenshot lunghi per catturare tutto il contenuto di una determinata app.

Si tratta di una buona dose di novità che vanno a svecchiare il software dei due smartwatch e lo portano in pari con quello dei modelli più recenti, una notizia senza dubbio gradita per tutti i possessori che desiderano accedere alle nuove funzionalità e non sentono il bisogno di cambiare il proprio orologio. Tra gli altri dettagli dell’aggiornamento troviamo la solita correzione ai bug e il miglioramento della stabilità di sistema; ora non ci resta che avvistarlo sul nostro mercato.

Insomma, dopo aver dimostrato particolare attenzione al tema degli aggiornamenti nel mondo smartphone, Samsung sta curando anche quello dedicato ai suoi indossabili più datati. si tratta di un ottimo segnale per tutta l’industria.

No Comments

Post A Comment