ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo | Web Agency Brescia
11575
post-template-default,single,single-post,postid-11575,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo


ASUS amplia la propria offerta di periferiche da gioco a marchio ROG (Republic Of Gamers) e annuncia il debutto sul mercato italiano di tre nuove soluzioni ottimizzate in particolare per il gaming competitivo. Nel dettaglio si tratta di un trio (tastiera, mouse e mousepad) che l’azienda taiwanese aveva già svelato lo scorso settembre: parliamo di ROG Strix Scope RX, ROG Keris Wireless e ROG Scabbard II.

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

Iniziamo dalla tastiera meccanica ROG Strix Scope RX equipaggiata con switch proprietari ROG RX Red Optical e LED RGB indipendenti che permettono tra l’altro una buona personalizzazione. Questa tastiera garantisce un’elevata reattività e bassi tempi di risposta oltre a un’ottima affidabilità, garantita per 100 milioni di click e dotata di certificazione IP56.

La soluzione ASUS offre inoltre altri piccoli accorgimenti che migliorano l’esperienza in gioco: dal generoso tasto Ctrl (più facile da raggiungere), passando al tasto Quick-Toggle per alternare le funzionalità della serie superiore di tasti, cambiando tra modalità Media e Funzione (Fn) al fine di semplificare il passaggio dall’utilizzo gaming a quello classico. Da segnalare infine la presenza di un passthrough USB 2.0 per un’altra periferica o per la ricarica di dispositivi mobile.

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

ROG Keris Wireless si muove nella stessa direzione ed è ideto sui suggerimenti di gamer professionisti per essere agile e preciso in ogni situazione. La periferica pesa 79 grammi ed è equipaggiata con un sensore ottico da 16.000 DPI, garantendo secondo l’azienda un’accelerazione di 400 ips e un polling rate di 1.000 Hz.

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

Anche in questo caso troviamo switch proprietari (ROG Micro) garantiti per 70 milioni di click, una buona possibilità di personalizzazione via software e un’attenta cura per i materiali per una minore usura. Come suggerisce il nome, questo mouse offre una tipologia di collegamento wireless (WiFi 2,4 GHz), allo stesso tempo però è previsto il supporto Bluetooth LE ed USB. Ultimi, non per importanza, i piedini in teflon e il cavo Paracord che consentono di ottenere una migliore maneggevolezza e scorrevolezza del mouse su diverse tipologie di superfici.

ASUS ROG: ecco le nuove periferiche per il gaming competitivo

Chiude questo terzetto il generoso mousepad ROG Scabbard II, caratterizzato da una superficie che può ospitare tastiera, mouse e altre periferiche/supporti gaming. Il tappetino è realizzato in tessuto rinforzato (idrorepellente) con base in gomma, offrendo inoltre una superficie di scorrimento ottimale per il mouse.

DISPONIBILITA’ E PREZZI

  • ROG Keris Wireless disponibile a 99,90 € IVA inclusa
  • ROG Strix Scope RX disponibile a 149,90 € IVA inclusa
  • ROG Scabbard II disponibile a 49,90 € iva inclusa
No Comments

Post A Comment