Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista | Web Agency Brescia
11678
post-template-default,single,single-post,postid-11678,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista

Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista

Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista


Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista

Da pochi giorni, Peugeot ha annunciato che in Italia è possibile ordinare la nuova sportiva Plug-in 508 Sport Engineered. Il marchio francese, adesso, fa sapere che nell’offerta italiana è incluso anche un corso di guida in pista tenuto da piloti professionisti. Un modo per poter imparare a sfruttare al meglio le doti sportive di questo veicolo. Questi corsi si terranno presso gli autodromi di Modena e di Vallelunga.

I clienti, oltre a saggiare le potenzialità della nuova Peugeot 508 Sport Engineered in tutta sicurezza, riceveranno pure alcune utilissime nozioni e tecniche di guida sicura. Ma i vantaggi non finiscono qui. Infatti, tutti coloro che compreranno questa sportiva Plug-in riceveranno, incluso nel prezzo, anche una Juice Box di Enel X, una wallbox grazie alla quale potranno ricaricare da casa la batteria da 11,8 kWh dell’auto. Serviranno 4 ore se la potenza di ricarica nel box è di 3,7 kW o 2 ore se è di 7,4 kW. Ricapitoliamo brevemente le caratteristiche dell’autovettura francese.

PEUGEOT 508 SPORT ENGINEERED


Peugeot 508 Sport Engineered: con la sportiva Plug-in un corso di guida in pista

Disponibile anche in versione station wagon, questo modello sportivo ibrido Plug-in dispone di un powertrain composto da un propulsore benzina PureTech turbo da 200 CV / 147 kW (collocato anteriormente) abbinato a due motori elettrici (da 110 CV / 81 kW posto all’anteriore e da 113 CV / 83 kW collocato sull’assale posteriore). Complessivamente, l’auto può disporre di 360 CV (265 kW) con 520 Nm di coppia massima.

Di conseguenza, le prestazioni sono molto interessanti. La velocità massima, limitata elettronicamente, arriva a 250 km/h. Nel classico scatto da 0 a 100 km/h sono sufficienti 5,2 secondi. La trazione è integrale. In modalità solo elettrico, l’auto è in grado di percorrere sino a 42 km nel ciclo WLTP (Qui la nostra guida). Sul fronte delle emissioni, il costruttore dichiara 46 g/km di CO2. Parlando di prezzi, in Italia si parte da 69.450 euro o da 70.650 euro per la versione station wagon.

No Comments

Post A Comment