Codemasters e Unreal Engine insieme per un racing game mobile competitivo | Web Agency Brescia
11766
post-template-default,single,single-post,postid-11766,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Codemasters e Unreal Engine insieme per un racing game mobile competitivo

Codemasters e Unreal Engine insieme per un racing game mobile competitivo

Codemasters e Unreal Engine insieme per un racing game mobile competitivo


Uno studio di sviluppo e un motore grafico leader del settore sono due dei principali ingredienti di Racing Master, il prossimo gioco di corse competitivo in tempo reale che sarà pubblicato dalla cinese NetEase. Il progetto è dello studio noto come Dahua Studios, ma il “leader del settore” a cui facevamo riferimento è Codemasters, veterana dei racing game responsabile di assolute pietre miliari come GRID, F1, Project Cars, Dirt dal 3 in poi, Micro Machines e Fast & Furious Crossroads.

E per quanto riguarda il motore grafico, beh, non ha bisogno di presentazioni: parliamo dell’Unreal Engine 4, onnipresente anche in progetti ad altissimo profilo sia su mobile sia su console e PC. Per ora i dettagli sul gioco sono scarsi: abbiamo un trailer, che include anche sequenze in-game, ma non ci si capisce molto. Di certo tutto sembra tranne un “giochino” casual.

Racing Master promette oltre 100 automobili con licenze ufficiali, da Ferrari a Lamborghini, da Aston Martin a Porsche passando per Koeniggsegg, un modello di guida realistico e simulativo, circuiti ufficiali leggendari e tonnellate di opzioni di personalizzazione. Il gioco sarà multipiattaforma, ma non si sa con precisione dove sarà disponibile, anche se Android e iOS sono già confermati.

Nessun dettaglio nemmeno dal punto di vista del modello di business – e si sa che il mondo dei racing game è un terreno molto fertile per il famigerato modello free-to-play farcito di acquisti in-app. Aspettiamo informazioni più concrete, anche dal punto di vista delle tempistiche di rilascio. Al momento il gioco non è presente né sul Play Store né sull’App Store, ma sul sito ufficiale (in FONTE) è possibile pre-registrarsi per conoscere nel dettaglio tutti gli sviluppi.

No Comments

Post A Comment