Chris Evans non torner a interpretare Capitan America, conferma il boss Marvel | Web Agency Brescia
11823
post-template-default,single,single-post,postid-11823,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Chris Evans non torner a interpretare Capitan America, conferma il boss Marvel

Chris Evans non torner a interpretare Capitan America, conferma il boss Marvel

Chris Evans non torner a interpretare Capitan America, conferma il boss Marvel


Mancano poche ore al debutto di The Falcon and The Winter Soldier, la nuova serie del Marvel Cinematic Universe esclusiva per Disney Plus: arriva giusto giusto dopo il finale di WandaVision, e parla di due dei supereroi più vicini a Capitan America: Falcon, che da Cap ha addirittura ricevuto in eredità lo scudo, e Winter Soldier, al secolo Bucky Barnes, suo miglior amico dai tempi dell’infanzia. Ma se sperate in un cameo proprio dello Steve Rogers originale, interpretato da Chris Evans, vi conviene mettervi il cuore in pace già ora: il responsabile dell’intera divisione Marvel, Kevin Faige, ha confermato che Evans non tornerà a indossare il suo iconico costume a stelle e strisce.

Le chiacchiere sull’argomento si sono intensificate nell’ultimo periodo per una serie di ragioni ben precise: in particolare, qualche settimana fa un articolo di Deadline affermava che effettivamente i negoziati per il ritorno di Evans erano già stati avviati, e che un contratto era in fase di stesura per capire dettagli e modalità. Evans stesso aveva smentito la notizia subito dopo, e anche Anthony Mackie, che interpreta appunto Falcon, aveva detto di essere completamente all’oscuro di ogni manovra di questo tipo. Sebastian Stan, che interpreta Barnes, si era dichiarato più possibilista, ma sempre precisando di non sapere nulla di concreto.

Tutti quanti, attori inclusi, concordiamo che Evans lascerà il segno nell’universo Marvel, per l’ottimo lavoro svolto nell’interpretare il suo personaggio, ma pare che dovremo farci bastare ciò che è stato. Comunque, ci dovrebbe essere materiale a sufficienza per sopperire: oltre a WandaVision e alla serie con Falcon e Winter Soldier, solo quest’anno dovrebbero debuttare quella di Loki, quella sull’universo alternativo What If…?, quella su Ms. Marvel e quella su Hawkeye; e potrebbero esserci fino a quattro nuovi film, tra cui Black Widow, il nuovo Spider-Man, gli Eterni e Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli.

No Comments

Post A Comment