Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance | Web Agency Brescia
11828
post-template-default,single,single-post,postid-11828,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance

Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance

Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance


Esattamente 1 mese fa la missione Mars 2020 arrivava al momento più epico del suo lungo viaggio in direzione pianeta rosso. Chi ha seguito con noi l’evento non avrà dimenticato facilmente i minuti finali dell’EDL ai quali seguì un ammartaggio perfetto. Ma come vi ricordammo in uno dei primi speciali realizzati a caldo nei giorni successivi, si trattava solamente dell’inizio di una lunga avventura!

La vera missione del rover Perseverance era appena cominciata e finalmente, dopo l’incredibile video della sequenza EDL, le tante immagini mozzafiato e i primi suoni da Marte, ci sono importanti aggiornamenti in arrivo. Abbiamo notizie fresche sul primo volo dell’elicottero Ingenuity e nuovi campioni audio provenienti da Marte, ma come sempre procediamo con ordine.

INGENUITY E’ PRONTO AL DECOLLO


Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance

Nell’ultima settimana il rover Perseverance si è mosso sulla superficie di Marte alla ricerca della location ideale per uno scopo ben preciso. L’obiettivo è quello di mettere alla prova una delle tecnologie più interessanti (e potenzialmente fallimentari) che la NASA testerà, ossia l’elicottero Ingenuity. Della sua importanza ve ne abbiamo già parlato in uno speciale di qualche tempo fa, ma ora sembra proprio che la NASA abbia individuato il luogo perfetto per sganciare il suo prezioso carico.

Non conosciamo esattamente il punto selezionato ma l’agenzia spaziale statunitense ha programmato un media briefing per martedì 23 marzo alle 18.30 secondo il nostro fuso orario, con l’obiettivo di discutere le imminenti attività dell’elicottero Ingenuity e le tempistiche di volo. L’evento sarà trasmesso su NASA Live TV (link alla diretta a seguire), ma continuate nella lettura per ulteriori dettagli sulla delicata operazione.

La NASA ha finalmente ufficializzato un lasso di tempo ideale per l’avvio delle prime prove di volo, indicando la prima settimana di aprile come periodo papabile.

Si tratta di una grande notizia per tutti coloro che attendevano questo momento, dunque prepariamoci a nuove sequenze video e fotografiche della superficie marziana del tutto inedite, poiché realizzate da una prospettiva aerea che non ha precedenti. Naturalmente i primi test saranno molto brevi e si procederà per gradi, così non aspettiamoci molto più di un breve decollo seguito dall’immediato atterraggio. Il programma ufficiale prevede 5 voli di prova da completare nell’arco di 30 giorni.

Ma va anche ricordato che la NASA ha sempre definito l’elicottero Ingenuity come “una tecnologia ad alto rischio“, ossia passibile di fallimento sin dai primi test. In effetti, sarà la prima volta che proveremo a far volare un mezzo creato sulla Terra ma con le condizioni atmosferiche marziane. Potremmo definirle semplicemente “proibitive” o quasi, complice soprattutto la pressione atmosferica 100 volte inferiore a quella terrestre, che ha reso necessaria l’installazione di pale controrotanti speciali e di un motore molto più potente rispetto a quelli in uso sulla Terra.

Ingenuity sarà in grado di volare? La teoria dice di sì, per la pratica ci aggiorneremo nella prima settimana di aprile. Ma le ultime ore non hanno portato solamente questa importante novità, poiché la NASA ha condiviso anche nuovi suoni da Marte.

PERSEVERANCE REGISTRA I SUONI IN MOVIMENTO

Ci sono ulteriori aggiornamenti “sonori” da Marte, dopo che la SuperCam è stata in grado di registrare ulteriori campioni audio. E’ bene ricordare che sulla testa dell’albero a collo lungo del rover è stato montato questo prezioso strumento, la SuperCam, dotato non solo di laser, spettrometro e fotocamera per esaminare la superficie alla ricerca di composti organici correlati alla vita, ma è presente anche un microfono in grado di registrare i suoni ed inviarli alla Terra.

L’ultimo campione audio condivisi dalla NASA è eccezionale e ci permette per la prima volta di sentire il suono del rover in movimento sulla superficie del pianeta rosso.

Il risultato è eccezionale ma per permettervi di goderlo al meglio cerchiamo di contestualizzarlo. La registrazione è stata effettuata lo scorso 7 marzo e ci permette di sentire oltre 16 minuti di audio durante uno spostamento sulla superficie di circa 27,3 metri. Possiamo ascoltare con incredibile chiarezza tutti gli scricchiolii delle ruote e il rotolamento sul terreno brullo. La NASA ha deciso di condividere sue versioni, questa è quella integrale e senza nessuna modifica/ottimizzazione.

Abbiamo poi una seconda versione, più breve e fruibile, che condensa in soli 90 secondi gli eventi audio captati più interessanti.

Per realizzarla gli ingegneri del JPL hanno combinato tre porzioni audio (sezioni 0:20-0:45, 6:40-7:10 e 14:30-15:00) e successivamente hanno applicato dei filtri alle frequenze sonore più basse, diminuendo il rumore di fondo. Il risultato è sbalorditivo, eccolo a seguire.

SISTEMA DI CAMPIONAMENTO SBLOCCATO

Ma ci sono progressi interessanti anche riguardo alcune tra le operazioni scientifiche che Perseverance condurrà su Marte, come testimoniato dalle foto più recenti pubblicate in questi giorni. Apprendiamo così che anche il sistema di campionamento del rover è stato sbloccato.

Al di sotto del pannello sono custoditi alcuni strumenti, compreso il trapano con diverse punte adatte allo scopo che consentirà le operazioni di perforazione del terreno con carotaggio e prelievo di roccia o terreno marziano. Sono ben 43 le provette in attesa di essere riempite con i campioni più interessanti e che un giorno potranno ritornare sulla Terra con la missione Mars Samplig Return.

Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance Ingenuity decoller ad aprile, ufficiale! Notizie e nuovi suoni da Perseverance

Appuntamento dunque al 23 marzo per ulteriori aggiornamenti sulla posizione scelta per il primo volo di Ingenuity, nuove foto, video e campioni audio dal Pianeta Rosso. Nell’attesa vi lasciamo ad una gallery di immagini scattate dalla NavCam di destra e dalla Hazcam di sinistra, ossia le telecamere che coadiuvano il team del JPL nella guida del rover attraverso il terreno accidentato marziano.

GALLERY FOTO MARTE

No Comments

Post A Comment