AirTags, nuove indiscrezioni su dimensioni e prezzo: costeranno circa 39 dollari | Web Agency Brescia
11947
post-template-default,single,single-post,postid-11947,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

AirTags, nuove indiscrezioni su dimensioni e prezzo: costeranno circa 39 dollari

AirTags, nuove indiscrezioni su dimensioni e prezzo: costeranno circa 39 dollari

AirTags, nuove indiscrezioni su dimensioni e prezzo: costeranno circa 39 dollari


Oggi è una giornata decisamente ricca di indiscrezioni sui prossimi prodotti che Apple dovrebbe lanciare entro l’anno in corso. Oltre a nuovi dettagli su iPhone 13 e Apple Watch 7, sono arrivate ulteriori novità anche per quanto riguarda i tanto chiacchierati AirTags, i tracker attesi ormai da mesi ma di cui ancora non si è visto nulla di concreto.

Secondo quanto affermato dal Max Weinbach, leaker che può essere considerato una fonte decisamente attendibile, gli AirTags saranno disponibili in un’unica dimensione – 32 mm x 32 mm x 6 mm – a differenza di precedenti indiscrezioni che ipotizzavano anche una versione più grande. Rispetto ai Galaxy SmartTag, recentemente lanciati da Samsung, gli AirTags dovrebbero essere leggermente più piccoli.

Gli AirTags avranno una forma circolare con il logo Apple ben visibile sulla parte anteriore. Probabile che siano dotati di un punto di attacco per un anello utile per agganciarli a chiavi o altri oggetti.

Weinbach ha anche dato un’indicazione per quanto riguarda il prezzo di vendita, circa 39 dollari, ma non ha saputo nulla sull’arrivo nei mercato limitandosi ad un generico “presto”, insieme ad altri prodotti che Apple dovrebbe annunciare tramite un comunicato stampa o un evento in streaming.

Intanto, in iOS 14.5, attualmente arrivato alla sua quinta beta, è già presente il nuovo tab dedicato agli accessori che servirà sia a rintracciare i tracker di Apple che prodotti realizzati da società terze. La nuova release del sistema operativo di iPhone, che offre anche la possibilità di sbocco quando si indossa una mascherina, verrà rilasciato pubblicamente nelle prossime settimane.

No Comments

Post A Comment